Siamo una Comunità di laici e vogliamo vivere con il Signore della Vita. In questo tempo. Abitando la città dell'uomo.
La fraternità palpabile, la compagnia col Signore e la missione verso i piccoli ritmano le nostre giornate di uomini e donne che lavorano, sperano, soffrono, partecipano all' elaborazione di una cultura capace di riconoscere la dignità di ogni uomo e di promuoverla.

La fraternità è il modo che abbiamo imparato da Gesù Cristo per vivere il comandamento dell'amore, per realizzare nel tessuto della comunità relazioni che permettano di aprire il cuore e la casa, di accordare il passo nella missione comune, di aiutarsi gli uni gli altri, di guardare insieme nella stessa direzione.

E’ l’amore allargato, non esclusivo che respirano i dodici chiamati a vivere con il Signore e tra loro; chiamati a rendere visibile per molti quell’amore che essi hanno sperimentato nella compagnia con Lui e che continuano a vivere animati dalla Sua presenza.

La fraternità per noi è scegliere di vivere insieme ad altri, anche nella stessa casa, condividendo la preghiera, le scelte quotidiane, il pranzo ed i momenti di festa, la missione verso i piccoli; è l’esercizio del dialogo personale  e del perdono offerto e ricevuto; è la cura comune del cammino personale di ognuno, nella consapevolezza che solo con l’aiuto degli altri è possibile raggiungere nuovi orizzonti di libertà e di felicità, superando l’inganno dell’individualismo.

Questo sito utilizza cookie atti a migliorare la navigazione degli utenti.
Chiudendo questo banner tramite il pulsante "ACCETTA" e proseguendo la navigazione sul sito se ne autorizza l'uso in conformità alla nostra Cookie Policy