Siamo una Comunità di laici e vogliamo vivere con il Signore della Vita. In questo tempo. Abitando la città dell'uomo.
La fraternità palpabile, la compagnia col Signore e la missione verso i piccoli ritmano le nostre giornate di uomini e donne che lavorano, sperano, soffrono, partecipano all' elaborazione di una cultura capace di riconoscere la dignità di ogni uomo e di promuoverla.

Maria Teresa Pati, sognatrice idealista, malata di infinito, appassionata dell’uomo e di Gesù Cristo, è nata a Monteroni (Le) il 15 gennaio 1962.

Due gli elementi che hanno caratterizzato la sua giovinezza: l'oratorio e il lavoro.

Nel 1977, infatti, comincia a frequentare l'oratorio salesiano di Lecce: l'incontro con don Bosco, la passione per i piccoli, l'animazione culturale la conquistano fin da subito e danno alle sue giornate e alla sua vita un orientamento deciso.

In quegli stessi anni, dopo aver intrapreso gli studi di filosofia presso l'Università di Lecce, inizia a lavorare come docente di scuola primaria.

Nel 1988 l'uscita dall'oratorio segna uno spartiacque fondamentale. Insieme ad altri animatori allarga lo sguardo a tutta la città e, dopo un discernimento, comprende di essere chiamata a una missione che riguarda tutto il mondo, a cominciare da quello più vicino.

Nel 1996 fonda, insieme ad altri animatori, l'Associazione C.A.Sa. (Comunità degli Animatori Salesiani). Negli anni che seguono prende progressivamente coscienza della chiamata alla vita comunitaria e in questa direzione guida gradualmente i soci.

Nel 2004, a Speziale, nel corso del consueto campo estivo, in cui tutti i soci si ritrovano per un'intensa esperienza di formazione e di dialogo con il Signore, viene riconosciuta come fondatrice della Comunità della Casa.

Dal 2006 prende forma il suo desiderio di condividere la vita con i fratelli anche nel quotidiano: nasce la piccola comunità dei Piedi sporchi.

Nel 2010 scrive la Regola della Comunità della Casa che definisce lo stile di vita, basato sull'esperienza delle prime comunità cristiane, di quanti desiderano abbracciare la spiritualità della Casa.

Questo sito utilizza cookie atti a migliorare la navigazione degli utenti.
Chiudendo questo banner tramite il pulsante "ACCETTA" e proseguendo la navigazione sul sito se ne autorizza l'uso in conformità alla nostra Cookie Policy